READINESS

 

READINESS

Le teorie riguardanti la r. all’apprendimento – o stato di adeguatezza – si rifanno al concetto di maturazione durante le tappe di sviluppo biologico e mentale di ogni individuo. Tale concetto si basa sulla constatazione che il bambino, per raggiungere la maturità, passa attraverso tutti gli stadi dello​​ ​​ sviluppo.

1. Alcuni pedagogisti ed educatori hanno espresso punti di vista diversi a proposito dello stato di r.​​ ​​ Piaget basa la sua teoria dell’apprendimento sul concetto di r., ma nel suo approccio allo sviluppo non enfatizza eccessivamente gli stati di maturazione e di r. dato che evidenzia come, dopo i primi mesi di vita, la maturazione sia marginale nei suoi effetti mentre l’esperienza è ciò che conta. Secondo Piaget, lo sviluppo attraverso fasi o tappe intellettuali coincide necessariamente con le esperienze concrete vissute dal soggetto e da ciò si deduce che lo stato di r. non avviene passivamente, ma va stimolato attivamente e che è compito dell’insegnante proporre attività situate ad un livello sopra qualunque stato di r. ci si trovi davanti. Secondo la​​ ​​ Montessori, i periodi di «sensitività» corrispondenti a particolari età esistono quando l’interesse e le capacità mentali del soggetto-bambino sono adatte ad acquisire nuove conoscenze come quella dei colori e del linguaggio.

2. Nell’ambito della scuola, spetta all’insegnante scoprire, per ogni alunno, il livello di r. all’apprendimento e, affinché questo abbia luogo, disporre i tempi, i metodi e i materiali. Il concetto di r. è utilizzato in riferimento all’apprendimento della lettura che prevede un periodo ottimale d’inizio dai 5 anni e 6 mesi ai 6 anni e 6 mesi. Nonostante la relativa certezza sulla r. del periodo citato, è necessario verificarla per ogni soggetto.

Bibliografia

Bybee R. W. - R. B. Sound,​​ Piaget for educators, Columbus (Ohio), Charles E. Merrill Publishing Co, 1990; Pianta R. C. - M. J. Cox - K. L. Snow (Edd.),​​ School r.,​​ early learning and the transition to Kindergarten, Baltimore (MD), Brookes, 2007.

C. Cangià

image_pdfimage_print
READINESS
image_pdfimage_print