DOTTRENS Robert-Alexandre

 

DOTTRENS Robert-Alexandre

n. a Carouge, presso Ginevra, nel 1893 - m. nel 1984, pedagogista svizzero.

1. Maestro a venti anni, fu direttore didattico dal 1921 al ’27; nel 1931 conseguì il dottorato in sociologia e nel ’52 divenne ordinario di pedagogia all’Università di Ginevra. Fondò l’École du Mail, sede di innovazioni metodologico-didattiche, che funzionò dal 1925 al ’55, dapprima sotto la direzione sua e poi di suoi allievi. Ogni attività era scandita in osservazione, verifica e ricerca. I suoi contributi sono maturati in seno alla cosiddetta Scuola di Ginevra (​​ Claparède,​​ ​​ Ferrière, Bovet,​​ ​​ Piaget) e consistono sia in princìpi pedagogici ricavati dalla psicologia infantile, sia in procedure speciali da adattare a scuole comuni.

2. Buon conoscitore delle scienze umane e sociali, additò nella pedagogia un elemento propulsore di rinnovamento civile e di formazione democratica. Si occupò di organizzazione scolastica, aderendo al movimento delle​​ ​​ Scuole Nuove, con forte impulso alla didattica della lingua, a quella della scrittura, alla​​ ​​ docimologia. Sul piano delle riforme si occupò della​​ ​​ formazione degli insegnanti. D. è noto quale esponente della​​ ​​ pedagogia sperimentale (per cui si collega a​​ ​​ Buyse e Planchard) e quale promotore di un metodo individualizzato, ispirato in parte ad analoghi metodi di C. W. Washburne e di H. Parkhurst. Accolse anche le tecniche di​​ ​​ Freinet, studiò le principali riforme scolastiche ed esperienze pedagogiche in Inghilterra, Germania, Belgio ed Austria. Ebbe incarichi universitari anche all’estero. È stato autorevole membro dell’UNESCO (United Nations Educational Scientifical and Cultural Organisation),​​ del BIE (Bureau International d’Éducation)​​ e di altre istituzioni e associazioni.

Bibliografia

a)​​ Fonti:​​ tra​​ le opere di D.:​​ L’enseignement individualisé,​​ Neuchâtel, Delachaux et Niestlé, 1936;​​ Éducation et démocratie, Ibid., 1946;​​ Instituteurs hier,​​ éducateurs demain!,​​ Bruxelles, 1966. b)​​ Studi:​​ Izzo D.,​​ R. D. e la pedagogia contemporanea,​​ Roma, Armando, 1968; Broccolini G.,​​ D., Brescia, La Scuola, 1971; Trombetta C., «D.R.A.», in M. Laeng (Ed.),​​ Enciclopedia pedagogica, Ibid., 1989, 4099-4101.

D. Izzo

image_pdfimage_print
DOTTRENS Robert-Alexandre
image_pdfimage_print