Home > Thesaurus
image_pdfimage_print

ADOLESCENTI (Catechesi degli)

[di Zelindo Trenti (1934-2016)] Molti problemi di carattere generale, specie a livello socio-culturale, per lo più attribuiti alla giovinezza, toccano almeno nelle loro iniziali manifestazioni ed emergenze anche l’adolescenza. Tuttavia restano meglio identificati ed espressi nella giovinezza, cui rimandiamo (→ giovani). I. Una condizione di …

BAMBINI (Catechesi dei)

[di Gianfranco Fregni] 1. Chiamiamo CdB quella rivolta all’infanzia fino all’età scolare. Si tratta di vera e propria evangelizzazione perché risuoni anche nel «mondo dei B.» l’eco gioiosa del mistero di Gesù. Non è identificabile con una generica «educazione religiosa» e neppure come appendice didattica …

BIBBIA (catechesi)

[di Cesare Bissoli] Come dice il titolo, qui si intende proporre una visione organica generale circa l’uso della Bibbia nella C., i cui tratti essenziali si trovano più o meno sviluppati nella catechesi biblica (CB) dei diversi paesi e nei diversi tempi. Per singoli soggetti, …

CATECHETICA

[di Gunter Stachel] 1. È compito della Cat. come scienza rilevare i compiti e le condizioni che caratterizzano il terreno di lavoro dei catecheti e catecumeni, documentare e analizzare i processi che determinano l’agire cat., pianificare l’agire cat., e finalmente sviluppare una teoria complessiva della …

CATECHISMO (criteri)

[di Wolfgang Langer] Per CM s’intende un particolare tipo di libro di fede — nel senso ristretto del termine — diventato comune a partire dal sec. XVI: catechismo-libro. 1. Iniziazione alla fede. Una prima funzione del CM consiste in una breve informazione sui contenuti della …

CATECHISMO ROMANO

[di Luis Resines] 1. Storia. Durante la celebrazione del Concilio di Trento la Commissione dell’Indice censurò diversi catechismi; il delegato imperiale di Ferdinando I temeva che si censurasse anche il → Canisio Pietro. Si pensò allora di elaborare un catechismo libero da ogni sospetto e …

DIDATTICA BIBLICA

[di Gunter Stachel] I. Per DB qui si intende quella parte della D. dell’IR o della C., scientificamente elaborata, che riguarda la C. o l’insegnamento della B. In senso più ristretto si comprende quel processo di insegnamento che ha per oggetto brani biblici o si …

EBRAISMO (Catechesi nell’)

[di Sofia Cavalletti] 1. Periodo biblico. Al centro della spiritualità di Israele sta la Parola con cui Dio si fa conoscere e ci aiuta a interpretare la storia. Compito specifico quindi dell’ebreo è conoscere la Parola e trasmetterla alle nuove generazioni. Dio parla attraverso «eventi …

FANCIULLI (Catechesi dei)

[di Maria Luisa Mazzarello] 1. Premessa terminologica. Occorre anzitutto precisare la distinzione concettuale tra le due espressioni CdF e C. ai F. Con C. ai F. si indica la prassi ecclesiale immediatamente ordinata a educare questi soggetti alla vita di fede mediante la comunicazione del …

GIOVANI (Catechesi dei)

[di Zelindo Trenti (1934-2016)] 1. L’orizzonte a) L’interesse della C. per i giovani è un dato relativamente recente. Nella sua rilevanza attuale è dovuto ad alcuni fattori di indole generale che qui si possono solo ricordare. Anzitutto, il rinnovamento dei metodi pedagogici che progressivamente spostano …