Famiglia Moglia

FAMIGLIA MOGLIA  (a cura di Gianpaolo Fassino)

Dove non diversamente indicato ci si riferisce ad atti parrocchiali registrati a Moncucco Torinese (Asti), Parrocchia di San Giovanni Battista.
Giovanni Moglia (marito) e Maria Mosso (moglie), capostipiti. Ebbero 5 figli:
1 – Antonio: nato 20 maggio 1750 e morto 9 novembre 1816; sposa Teresa   Matta.
2 – Nicolao: nato 6 marzo 1755, sacerdote beneficiato a Castelnuovo e morto 15 gennaio 1839 a Moncucco. Fu maestro di Don Bosco alle scuole di Castelnuovo.
3 – Giuseppe: nato 1 febbraio 1757 e morto 9 settembre 1828; sposa Teresa Poesio figlia di Matteo e Giovanna Maria digrignano e morto 19 luglio 1835 all’età di anni 80.
4 – Giorgio: nato 26 dicembre 1758, morto 29 dicembre 1816, sposa [a Moriondo ?] Anna Zucca, figlia di Domenico e Teresa Allora di Moriondo Torinese, morta 21 dicembre 1831. Ebbero 4 figli:

1 – Luiggi Niccolao: nato 1 luglio 1799 e morto 6 giugno 1882; sposa Dorotea Filipello figlia di Lorenzo e Francesca Maria Musso di Castelnuovo, nata 1 febbraio 1802, matrimonio [a Castelnuovo d’Asti ?] il 1 febbraio 1820. Ebbero nove figli:

1 – Anna Francesca Caterina: nata 22 aprile 1822; il 24 gennaio 1843 sposa Giovanni Battista Casalegno (di fraz. Barbaso di Moncucco).
2 – Giorgio Lorenzo Maria: nato 2 ottobre 1825 e morto a Torino (via Benevento) nel 1923 [Molineris, Vita episodica di Don Bosco, p. 151], sposa il 29 febbraio 1848 a Moncucco Caterina Mosso, n. 29 aprile 1827, con dispensa per la consanguineità del quarto grado. Il matrimonio fu celebrato a Moncucco dal parroco di Moriondo Don Giuseppe Mosso, nativo di Moncucco e zio paterno della sposa. Giorgio Lorenzo fu poi teste al processo diocesano per la Beatificazione di Don Bosco.
3 – Giuseppe Lorenzo: nato 3 marzo 1829 e morto a Mombello autunno 1898; il 29 gennaio 1861 sposa Anna Maria Mosca di Mombello Torinese, nata 29 dicembre 1843.
4 – Lorenzo Giacinto: nato 12 novembre 1831 e morto il 29 marzo 1833.
5 – Francesca Maria: nata 13 agosto 1834 [N.B.: non Francesco Maria come scrive Stella, Don Bosco nella storia della religiosità cattolica, vol. I, p. 35 n], il 17 febbraio 1852 sposa Luigi Beltramo di Castelnuovo.
6 – Anna Maria: nata 9 maggio 1837; il 15 febbraio 1859 sposa Giovanni Enrico Matta di Moriondo Torinese.
7 – Luigi Giovanni Battista: nato 1 agosto 1840 (Don Bosco gli fu padrino di Battesimo), morto 3 maggio 1906 [fonte: Stato delle anime 1871-1940 e Stella, Don Bosco nella storia della religiosità cattolica, vol. I, p. 35 n, il decesso non è però registrato negli atti di morte di Moncucco], sposa il 15 gennaio 1867 Anna Maria Borello nata 7 giugno 1851.
8 – Teresa Agnese: nata 24 gennaio 1844 e morta 26 ottobre 1845.
9 – Luiggia Dorotea: nata 2 marzo 1847 e morta 17 marzo 1847.

2 – Giovanni Battista: nato 11 febbraio 1804, “soldato giubilato a Torino” [da Stato delle anime di Moncucco 1827-1835]; successivamente (1840 circa ?) rientra in famiglia a Moncucco; nubile, morto 24 luglio 1890.

3 – Anna: nata 14 dicembre 1806, sposa a Moncucco il 6 aprile 1830 Giuseppe Zucca figlio di Bernardo e Angela Lusso di Moriondo, con dispensa per il secondo grado di consanguineità.

4 – Teresa: n. 4 marzo 1810, sposa a Moncucco il 13 giugno 1831 Giovanni Battista Corno figlio di Domenico e Giovanna Zucca di Moriondo con dispensa per il secondo grado di consanguineità.

5 – Giovanni Battista: nato 8 agosto 1762, coniugato a Torino.

NB. Anna Moglia, sorella di Luigi, andò sposa a un certo Giuseppe Zucca del Bausone. E qui sorge spontanea una domanda: Era della famiglia degli Zucca dove Giovanni andò a bussare dopo la breve esperienza presso i Càmpora? Oppure di altra famiglia? Comunque sia questa Anna, per circostanze allora imprevedibili, in seguito dovette andare sovente a Torino per affari e non mancava mai di fare visita alla chiesetta di San Francesco di Sales per confessarsi da Don Bosco e compiere le sue devozioni. Si avverava così la predizione fatta da Giovannino quando lavoravano assieme nei lavori dei campi alla cascina Moglia: «Voi un giorno verrete a confessarvi da me» (MB 1,207).

 

Posted in famiglia Moglia | Leave a comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *